Concezione della Fotografia Emotiva

Importante è ciò che senti, quello che percepisci attraverso le tue emozioni…

Il sito FotoKEM è il riferimento per la fotografia emotiva.
Ogni istante, in tutto il mondo vengono scattate, presumo, migliaia di immagini fotografiche di ogni genere, da apparecchi amatoriali, professionali, telefonini e gadgets di ogni genere… C’è qualcosa che va oltre il semplice scatto, è lo spirito della memoria emotiva, quella per cui il tempo viene fermato in quell’istante per registrare, salvare, tramandare quella frazione di secondo in cui l’otturatore ha scolpito in un supporto chimico o digitale le forme create dalla luce di fronte a sè, davanti all’obiettivo…
L’immagine diventa linfa per la tua mente, per il tuo cuore, entra in Te come una divinità vibrante che si deposita nella sfera intima… cibo genetico, alimento dell’anima…
kem1
La forma, l’origine della forma… la sembianza, l’apparenza esteriore…
Così ora puoi vedere cose che prima erano invisibili, perchè il tuo spirito era fermo nello  spazio immobile della realtà… ora puoi uscire, aprire le porte al regno della magia, della fantasia…” 

Personalmente credo molto nella memoria emotiva: ci sono luoghi, profumi, sapori che contengono in sè un nostro patrimonio emotivo, può essere di tipo storico in quanto richiamano qualcosa che già ci appartiene, oppure può essere una sorta di memoria universale, molto più ampia, che appartiene al mondo, alla vita, all’universo da sempre… ecco che posso provare a entrare nelle pieghe invisibili delle cose intorno a me, vibrare nella stessa unità armonica di un fiore, un prato, un albero, di un monte o del mare, del cielo e delle nuvole, della terra e dell’aria… ecco che posso cogliere l’essenza più profonda con il piccolo scatto del mio otturatore…

E’ disponibile anche, tra le nostre pubblicazioni, il libro Fotokem

foto_KEM_paolo_goglio

Importante è ciò che senti, quello che percepisci attraverso le tue emozioni… La forma, l’origine della forma… la sembianza, l’apparenza esteriore…

Ho scelto di fotografare con il cuore ciò che vedo, sento e percepisco intorno a me… in me… la tecnica è secondaria alla percezione dell’immagine, necessaria ma secondaria… le cose devono essere, restare come sono… solo allora le posso cogliere, raccogliere, portare con me trasportare altrove…”

kem2

Paolo Goglio

Concezione della Fotografia Emotiva
Dai le stelle a questo articolo