Il Passaggio

C’è sempre una precisa fase transitoria in ogni cosa, in ogni piccolo spostamento e in ogni evoluzione, sia temporale che materiale… in tuttele cose della vita.

Come un lento traghetto da riva a riva cambiano le stagioni, e c’è sempre quell’attimo da cogliere in cui il gelo lascia posto ai fiori, o in cui le foglie cadono insieme imbrunendo il suolo di mille colori…

Quelli sono i passaggi, i momenti più intensi e più importanti in cui qualcosa tende a mutare, divenire, evolvere, cambiare…

La nostra vita passa di giorno in giorno cambiando le cellule epiteliali del nostro corpo che prima maturano, poi devolvono… ma in tutto questo non c’è un attimo da trascurare nè un istante da tralasciare… camminiamo e lasciamo i nostri passi ancorati nella memoria storica dell’universo, guardiamo stelle esplose da miliardi di anni e ancora la loro luce palpita nel cielo della notte…

Passiamo dall’amore al dolore e la nostra anima scolpisce monoblocchi di marmo per cementare la propria incolumità… in questa fase il passaggio chiude le porte ai colori della vita e all’armonia dell’essere… ma noi viviamo e continuiamo a vivere nonostante l’anima sia congelata in una gabbia criogenica… rimane li ma noi viviamo e andiamo in cerca del calore, di nuovi alimenti da darle, di nuovo amore…

L’anima non deteriora, non invecchia, non regredisce, non muore mai… domani l’amore la riporterà in vita sciogliendo il gelo, scaldandola nei punti vitali, rivitalizzandola… ecco perchè quell’attimo di passaggio ha le sue logiche e la sua importanza…

Non è un semaforo o una questione di precedenze, non è la coda con il ticket numerato per accedere al banco accettazione, o allo sportello postale… è la capacità di entrare nelle profonde pieghe della nostra anima proprio in quei momenti in cui il sole tramonta, ma prima che arrivi il buio ci sono mille sfumature calde da guardare, mille nuvole che ancora si spostano brucianti all’orizzonte, mille bagliori di vita da raccogliere e custodire…

E torneremo a farlo, vederlo, riviverlo… sarà il passaggio continuo della nostra anima attraverso lo spazio, le cose, le energie…

Sarà il nostro cammino per sempre

Dai le stelle a questo articolo