La Meditazione

Che cos’è la meditazione?

E’ uno stato di non-mente, di consapevolezza priva di contenuti. La mente è un traffico continuo, un estenuante flusso di pensieri, di desideri, di ricordi: è un traffico inarrestabile, sempre immersa in ansie e preoccupazioni. Meditare è esattamente l’opposto, quando i pensieri rallentano e si diradano e si affaccia il silenzio interiore e una sensazione di pace ti pervade…. allora sei in meditazione e puoi entrare in contatto la tua anima. La meditazione è uno stato naturale che abbiamo perso, ogni bambino nasce in uno stato meditativo, vive solo le esperienze del presente in ogni momento, senza chiedersi nulla, è sempre totale. Ma ogni bambino viene poi “educato”dagli adulti e perde questo stato d’innocenza e apprende la via della mente: occorre solo riconquistare quello spazio. L’hai conosciuto in passato e quando ti affaccerai alla meditazione per la prima volta, rimarrai sorpreso, perché in te rimarrà la sensazione fortissima di averlo già conosciuto, e questa scoperta è una gioia molto grande. Si può meditare attraverso il corpo, danzando, passeggiando, scalando, si può meditare attraverso la voce, attraverso un rilassamento guidato, con i cristalli, contattando il cuore e il silenzio assoluto. Ogni ogni metodo contribuisce a riportarci ad uno stato di equilibrio e di armonia, a vivere nel presente, attraverso la gioia e la spontaneità.

Liberati dai tuoi limiti.

La grandezza è lì.

La Meditazione
Dai le stelle a questo articolo