La porta segreta dell’anima

Risuona di un canto antico e ancor più nuovo, la Segreta Porta di Anima. Angelo de Mattia, mostra il suo volto di messaggero della Luce nella DivinArte. Cercando sé stesso, incontra un’umanità in cammino, verso cui si pone al servizio per la risalita dalle tenebre dell’ignoranza, proponendo la sua anima al cospetto di Anima, secondo un codice segreto che permette, a coloro che sono ispirati dalla grazia, di giungere al contatto con la propria realtà spirituale.
Il colore è lo strumento, attraverso l’equilibrio luce-ombra, nelle frequenze e suoni primordiali unici della nostra essenza. Anima, si incarna nell’anima, secondo le leggi del ritmo, melodia ed armonia, ponendo lo sguardo rivolto all’interno, privo dell’inquinamento mentale.
L’uomo colora il colore con le emozioni, e così perde Anima, l’essenza, tutto ciò che è.
Anima è il ponte tra il Due e l’Uno, il sentiero che comprende ma non coinvolge, che realizza l’equilibrio e ne fa virtù. È sperimentazione, libertà, compassione, gratitudine e verità.
Anima è discernimento, non ha padroni, in quanto padrona di sé stessa.
Ed è così che Angelo, fornisce delle tecniche per andare aldilà delle coppie dei contrari ed entrare nella dimensione del momento presente. L’osservazione del corpo che emana il colore, porta la mente ad essere un fedele servitore e non il comandante di noi stessi. Ci guida nel viaggio dal bianco, puro spirito, al rosso del passato, al verde del presente e al blu del futuro, attraverso le associazioni anatomiche dei tessuti del corpo, dove la Vita prende Forma.
E nel viaggio, espone un Sogno di pace e conoscenza, che diffonde all’umanità intera, verso il sentiero dell’illuminazione, ricordando che l’unica via per raggiungere la vera Realtà nasce esclusivamente in noi attraverso la volontà.

 

La porta segreta dell’anima (ADM)

La porta segreta dell’anima
5 (100%) 1 vote