La verità

La verità è color arcobaleno

verità color arcobaleno

Così possiamo posizionarci, osservando i segnali della vita, del mondo, la posizione delle stelle, i cicli delle stagioni, la forma del singolo seme, del fiore e del frutto, i processi evolutivi, il ciclo delle acque, tutto, ma proprio tutto contiene in sé il senso della vita, dell’essere, dell’esistere, le risposte sono ovunque e ognuno può trovare la sua risposta.

Non sono chiacchiere, non è polvere! 

La felicità neutralizza il potere del male!

Ma non è nel denaro, nella cultura, nell’ideologia, nella religione, nei patrimoni, negli averi, nessuno può darcela, scrivercela o prescrivercela.

Ma possiamo dire e spiegare dove trovarla e come!

Creare esercizi e metodi, ma questo può servire solamente ad abbattere il potere negativo che ci condiziona: demodellando si crea una minor pressione, si depressurizza il potere di soffocamento, con il reberthing si dà respiro a chi è soffocato, con la meditazione si depressurizza la pressione mentale, ma è tutto limitato! Tutto superficiale! Il pensiero positivo è una beffa! L’attrazione è un esempio da osservare non una legge da sfruttare per vendere tecniche o libri!

Ci programmano per parlare, tecniche per ragionare, tecnica di pensiero, tecnica per realizzarsi… è qui che usciamo di strada definitivamente! E quando anche le presunte ricette si dimostrano inefficaci, ormai è tardi! La vita è giunta al termine tra tentativi di ogni genere!!! Abbiamo un tempo a disposizione per risolvere il rebus, uscire dal labirinto, unire i tasselli e ricomporre il mosaico sacro che dà vita alla nostra vita!!!

E tutti lo sprecano!

E chi non lo spreca si isola e resta posizionato nell’amore come un lupo solitario, un eremita. E non serve a nulla!

E chi lo intuisce cade nella trappola più subdola, ci specula sopra, ne fa uno strumento per il proprio ego, per avere riscontro, successo, ricchezza!

Questo è il caos da cui dobbiamo uscire.

Perché l’uomo è la razza eletta e selezionata tra miliardi di forme di vita e ha il dovere e il ruolo di posizionarsi nell’amore!

La iena non sa farlo, lo sciacallo non può farlo, neanche l’avvoltoio!

Abbiamo una grande responsabilità ma anche e soprattutto un grande dono!!!

Ognuno deve partire da UN punto, una breccia di luce, basta poco.

Ma deve essere luce sorgiva, cristallina, purissima, assoluta.

La luce delle stelle

Il sole è una stella!

E innescare dentro di sé una progressione fibonacciana per cui dal primo spiraglio ne avviene un secondo, poi molti, moltissimi, fino ad esplodere di luce all’infinito!

Evoluzione Fibonacciana

L’uomo, tutta l’umanità, può riposizionarsi in breve tempo, perché siamo nell’ora della luce, il lungo lavoro del primo ciclo si è compiuto, le anime in risveglio vagano confuse, smarrite, sanno solamente una cosa: devono unirsi.

Solo questo.

Posizionarsi insieme, incontrarsi e posizionarsi, incontrarsi e posizionarsi, non sanno a cosa serve ma sanno che devono farlo. E lo fanno. Confusi ma lo fanno.

Aspettano di incontrare una guida, ma non ne avranno.

Aspettano di trovare risposte ma nessuno gliele darà.

Perché in ognuno c’è già il tutto.

L’universo è in noi.

E come polvere cosmica, smarrita e confusa, possiamo unirci e dare vita al grande processo di luce, brillare e divenire parte del firmamento vivo, solo questo possiamo fare, solamente questa la nostra unica missione di vita.

Fuori da questa missione siamo solamente anime vaganti nel tempo, torniamo nella polvere e polvere restiamo fino a quando, anziché polvere, diventeremo luce.

Cosa stai pensando: che sono tutte cazzate? Ovvio, sei nella trappola del male!

Che non è scientificamente dimostrato? Sei appeso alla lenza, hai abboccato!

Che sono pazzo? Sei chiuso in una gabbia autobloccante!

Isolami, deridimi, sono farneticante, non sono conforme, sono malato, diverso, pericoloso, asociale… su, fallo! Continua il loro gioco! Difendili, alimentali ma poi non lamentarti se ti senti in un labirinto e non trovi l’uscita, se hai tante splendide convinzioni ma ti manca una, una sola risposta!
“Ma come posso essere felice? Con tutto quello che accade nel mondo!” Resta nell’infelicità e continua ad alimentarli!

“Non so come fare ad essere felice! Le ho provate tutte, sono rassegnato!” Hai ceduto la tua anima, ti hanno sconfitto!

Devi combattere ma non contro qualcuno! Dentro di Te! Solo dentro di te! Contro le tue credenze, le tue paure, le tue convinzioni, è tutto in te.

Combatti con il cuore per sconfiggere le tue ombre.

Quando combatti per amore difendi la luce più elevata del tuo cuore! 

QUESTO significa essere un GUERRIERO DELL’AMORE 

Cos’altro credevi? Di dover scendere sul sentiero di guerra e fare una guerra sacra?

Ripigliati, per favore, risvegliati, vieni, dammi la mano, abbracciami andiamo ad osservare un tramonto, ad amarlo. Incomincia da qui. Dalle piccole cose, crea uno scudo di amore intorno a te per isolarti dalle forze del male, alimentati di bellezza, non devi più pensare ma solo ascoltare. Ascolta il sole, la luna e le stelle, ascolta il vento e le nuvole.

Non è una ricettina insipida dei soliti predicatori della compassione!

Non è un modo di dire!

Non sono parole campate per aria, aria fritta, acqua calda.

E’ la tua missione! 

Risvegliati, per favore, apri gli occhi, posizionati nell’amore, te lo chiedo per amore.

La verità
Dai le stelle a questo articolo