Lacrime d’Amore

L’acqua è costituita da 2 molecole di idrogeno e una di ossigeno, la stessa particella vive un ciclo che la porta in vari stadi: liquido, solido o gassoso…

può essere un frammento di un cristallo di neve, frammento di una goccia nell’oceano, frammento del vapore candido di una nuvola… un frammento mobile e guidato dal vento, dalla natura, dalle persone…
può essere parte di un perenne ghiacciaio, parte di un fiume, un lago… può stare riunchiusa in una bottiglia o scendere da una cascata… può essere liscia, gassata, persino diuretica e priva di sali, salata, dolce o fresca, bollente…

 

può essere ovunque…

 

 

osserva la pioggia, le pozzanghere, le goccioline sul vetro che ricamano ombre e disegni, amalgamandosi e striando le cose, il mondo, bagnato e umido…
ogni singola goccia di pioggia può essere stata parte di un grande oceano…
di un eterno ghiacciaio…
di una piccola lacrima…
osserva la pioggia, che spegne le cose, i colori… bagna il mondo e le persone…
la piccola lacrima scendeva tra la pioggia e si fondeva nell’universo, parte di un unico sistema che l’avrebbe portata in cielo, a volare tra le nuvole… a navigare con la potenza di una tempesta d’amore verso un paradiso tropicale…
Le lacrime sono amore… non importa se per gioia o per dolore… sono solo lacrime d’amore…
Lacrime d’Amore
5 (100%) 1 vote